Nasce dal cuore dell'italia, arriva al cuore dell'economia





  • 01 dicembre 2014

    Interporto Marche è partner associato del progetto Co-Gistics

    Il progetto comunitario CO-GISTICS può contare anche su Interporto Marche spa che nei giorni scorsi è entrato a far parte del partenariato come “associated partner”.

    Il progetto è orientato allo sviluppo di sistemi di trasporto intelligenti relativi alla logistica con soluzioni applicative sperimentate in 7 hub logistici di riferimento come: Arad (Romania), Bordeaux (Francia), Bilbao (Spagna), Francoforte (Germania), Salonicco (Grecia), Trieste (Italia) e Vigo (Spagna).

    Al progetto aderiscono 33 partner tra amministrazioni pubbliche, operatori del trasporto e della logistica, terminalisti, spedizionieri. CO-GISTICS è coordinato da ERTICO – ITS Europe e co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito dell’iniziativa “Competitiveness and Innovation Programme (CIP)”.

    Il progetto prevede l’installazione del sistema su almeno 325 mezzi tra mezzi di varie dimensioni per un arco temporale ampio che giungerà almeno fino a gennaio 2016.

    La scelta di Interporto Marche spa di aderire al progetto, su proposta del partner PluService srl (Senigallia, Italia) deriva dalla condivisione di rendere il trasporto più sostenibile, riducendo le emissioni di CO2 e migliorando la sostenibilità economica.

    La tematica e gli obiettivi del progetto sono coerenti con quelli del progetto “MED.I.T.A. – MEDiterranean Information Traffic Application” nell’ambito del programma comunitario MED 2007-2013, che vede Interporto Marche spa partner con compiti anche di sperimentazione e che ha come capofila l’Interporto di Livorno. Anche MED.I.T.A. può essere considerato un esempio virtuoso della volontà di innovare il sistema dei trasporto nel segno della eco-sostenibilità e dell’efficienza e si propone, quale obiettivo generale, la realizzazione di “Intelligent Freight Corridor” tra Valencia, Livorno, Jesi/Ancona, Bar e Patrasso (e Tripoli nel Libano come stakeholder), garantendo così la tracciabilità di merci ed informazioni lungo tutto il percorso adottando tecnologie RFID.

 

Interporto Marche Spa - Via Coppetella, 4 60035 Jesi (An) Tel. 0731 605182 - Fax 0731 605779
e-mail: segreteria@interportomarche.it - e-mail certificata: interportomarche@postecert.it
P.Iva, Cod. Fisc. e Iscriz. Reg. Impr. di AN n. 01364690428
Capitale Sociale: € 11.581.963,00 i.v.